Pressione fiscale, Manconi (Ass. Nobilita): “Urgente sforzo per rendere Italia competitiva”

Roma, 5 gennaio 2018. Tra i primi dati diffusi dall’Istat nel nuovo anno emerge quello relativo alla pressione fiscale in Italia, che nel terzo trimestre del 2017 è stata pari al 40,3%, in riduzione dello 0,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. E’ il valore più basso registrato dal 2011.

Il presidente dell’Associazione Nobilita, Gabriele Manconi, ha espresso il suo pensiero al riguardo: “Ancora una volta dai dati Istat è possibile rilevare un timido cambio di rotta della nostra economia, che sta lentamente tornando a crescere. Sebbene il dato relativo alla pressione fiscale - ha continuato Manconi - sia in miglioramento, quanto fatto fino ad ora non può bastare a un Paese che vuole finalmente e definitivamente lasciarsi alle spalle un lungo e doloroso periodo di crisi. Serve uno sforzo importante per rendere gli investimenti più agevoli in Italia: senza ulteriori e urgenti sgravi fiscali per la nostra economia sarà impossibile essere davvero competitiva”.

L’Associazione Nobilita si pone l’obiettivo di mettere in campo idee che possano creare occupazione e di avviare iniziative che avvicinino le aziende ai lavoratori cercando soluzioni concrete allo sviluppo di nuovi posti di lavoro.