Manovra, Manconi (Ass. Nobilita): “No a reddito cittadinanza, applicare subito flat tax”

Roma, 1 ottobre 2018. Dopo l’accordo all’interno della maggioranza di governo per la definizione del deficit per il prossimo anno, continua l’iter che porterà all’approvazione della legge di Bilancio 2019: tra pochi giorni ci sarà la prima importante tappa con la votazione del parlamento sulla risoluzione che dà il benestare alle misure programmatiche indicate dall’esecutivo.

“Ci auguriamo che lo sforamento del deficit serva veramente a fare qualcosa di buono per chi ha voglia di lavorare e produrre ricchezza”, ha commentato Gabriele Manconi, presidente dell’Associazione Nobilita. “Non siamo d’accordo sul reddito di cittadinanza - ha continuato Manconi -, non è questa la strada che porterà alla crescita dignitosa di un paese globalizzato come il nostro. Ci sono italiani che chiedono lavoro vero e non sussidi. Siamo per l’immediata applicazione della flat tax: c’è bisogno di incentivare le aziende e soprattutto i giovani che hanno idee e voglia di lavorare. Bisogna puntare forte su questi fattori fondamentali”.

L’Associazione Nobilita si pone l’obiettivo di mettere in campo idee che possano creare occupazione e di avviare iniziative che avvicinino le aziende ai lavoratori cercando soluzioni concrete allo sviluppo di nuovi posti di lavoro.